Energia
12 maggio 2022

Continuiamo a comprare prodotti energetici russi tramite l’Algeria?


DRAGHI & LA MAFIA PERDENTE!

RUSSIA E PRODUTTORI DI PETROLIO STRINGONO L’ALLEANZA


Lavrov conclude un’alleanza con l’Algeria. Il petrolio esportato dall’Algeria sarà… russo? Alla faccia del cartello dei compratori di petrolio proposta dal pirata finanziario Draghi al semi senziente Biden.



https://english.almayadeen.net/news/politics/lavrov:-russia-algeria-plan-to-sign-treaty-on-new-quality-re


Lavrov: Russia e Algeria intendono firmare un trattato sulle nuove relazioni di qualità


Il ministro degli Esteri russo ha dichiarato che da anni Russia e Algeria sviluppano attivamente la cooperazione commerciale ed economica.

Il Ministro degli Esteri russo e il suo omologo algerino


Il Ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha dichiarato martedì 10 maggio che Mosca e l'Algeria intendono firmare un accordo che conferma una "nuova qualità" delle relazioni bilaterali tra le due parti.


Durante un incontro con il suo omologo algerino Ramtane Lamamra in Algeria, Lavrov ha dichiarato che “in tutti questi anni abbiamo sviluppato attivamente la cooperazione commerciale ed economica”.


Durante la conferenza stampa che ha seguito l'incontro, Lavrov ha affermato che: “Noi, l'Algeria e gli altri membri del Forum dei Paesi esportatori di gas stiamo rispettando gli accordi che abbiamo raggiunto sulle forniture di gas al mercato mondiale. E sono sicuro che continueremo a farlo”.


Molte aziende russe sono interessate a creare e realizzare progetti comuni con i partner algerini in settori quali l'energia, le risorse minerarie, l'esplorazione geologica e i prodotti farmaceutici”, ha aggiunto Lavrov.


Il ministro russo ha dichiarato che, dato “il rapido sviluppo dei legami di amicizia” tra Russia e Algeria, i due Paesi hanno in programma di firmare "un nuovo documento strategico interstatale, che rifletterà la nuova qualità delle nostre relazioni".


La visita di Lavrov in Algeria coincide con il 60° anniversario delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi. La sua ultima visita nel Paese africano risale al 2019.


Il presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato che la Russia e l'Algeria sono unite da relazioni forti e amichevoli e ha rivelato l'intenzione di approfondire la cooperazione militare e tecnica con l'Algeria.


Nel 2020 Putin ha dichiarato di sperare che il presidente algerino Abdelmadjid Tebboune visiti la Russia. È da notare che l'Algeria è uno dei tre principali partner commerciali della Russia nel continente africano.


L'Algeria si è astenuta dal votare la risoluzione delle Nazioni Unite che condanna l'operazione militare speciale della Russia in Ucraina.


Dopo Stati Uniti, Russia, Iran e Canada, l'Algeria è il quinto produttore di gas al mondo. Con una media di 982.000 barili di petrolio prodotti al giorno a febbraio, l'Algeria è anche tra i primi 20 produttori di greggio. Sonatrach, l'azienda petrolifera statale algerina, produce, raffina, trasporta e vende prodotti petroliferi. È la più grande azienda non solo in Algeria ma anche nel continente africano.


L'Algeria è attualmente oggetto di studio da parte dell'Unione Europea come potenziale fornitore di gas alternativo alla Russia.









...







.

.
Informativa
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.
Si possono conoscere i dettagli, consultando la nostra privacy seguendo il link di seguito.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.
In caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Altre informazioni

Ok entra nel sito