Contro IL Deep State

11 ottobre 2021
Divampa lo Scontro tra stato di polizia USA e genitori americani per salvare i bambini dal lavaggio del cervello di stile satanista nelle scuole pubbliche.

Il complotto per scatenare l’FBI e lo stato di polizia contro i genitori che si oppongono al lavaggio del cervello dei figli nelle scuole americane,

Uniamoci alla resistenza dei genitori Americani contro il Nuovo Nazismo!

VLV.

*** *** ***


Giovedì il popolare conduttore del programma di notizie, Mark Levin ha trasmesso una lettera con informazioni privilegiate sul sindacato degli insegnanti, il procuratore generale Merrick Garland, e l'FBI che si sono incontrati e hanno organizzato come combattere i genitori d'America che stavano parlando alle riunioni del consiglio scolastico locale in tutto il paese. I genitori erano indignati perché questo è stato mascherato con il COVID e le regole di vaccinazione, l'indottrinamento della teoria critica della razza e il porno per i bambini promosso come letteratura nelle scuole americane oggi. America First Legal ha pubblicato una lettera all'ispettore generale Michael Horowitz per indagare sulle scorrettezze legate alle minacce di Merrick Garland del 4 ottobre ai genitori americani di bambini delle scuole: 


(SEGUONO SOTTO DIVERSI LINK E LA TRADUZIONE DEL testo integrale della lettera di America First Legal Foundation -AFL - all’Ispettore Generale del Dipartimento di Giustizia sulla cospirazione di dirigenti del Dipartimento di Giustizia, FBI, e dirigenti della Casa Bianca per intimidire e silenziare i genitori che protestano contro l’uso obbligatorio delle mascherine COVID, contro l’indottrinamento forzato dei bambini e ragazzi nelle scuole pubbliche della razzista “Teoria Critica del Razzismo”, dell’insegnamento anti religione e anti famiglia dell’ideologia della “fluidità sessuale “ che include testi apertamente pornografici per bambini delle elementari. La campagna terroristica contro i genitori è aggravata dal fatto che 

1) È stata architettata con lo scopo immediato di interferire sulle elezioni di medio termine del prossimo anno, neutralizzando e intimidendo milioni di genitori che lottano per la sanità fisica e mentale dei loro figli; e…

2) Xan Tanner, il genero del Procuratore Generale Garland, è il proprietario di Panorama, la ditta che produce - e si arricchisce con - il materiale usato dalle scuole per propagandare la teoria razzista del “razzismo critico”)


https://djhjmedia.com/steven/


https://www.thegatewaypundit.


https://www.msn.com/en-us/

RIVELAZIONE: Lettera con informazioni riservate mostra il sindacato degli insegnanti, il procuratore generale Merrick Garland e il piano dell'FBI per monitorare i genitori era una montatura politica per le elezioni di metà mandato Pubblicato 8 ottobre 2021



VIA E-MAIL E CONSEGNA NOTTURNA 7 ottobre 2021

L'On. Michael E. Horowitz, Ispettore Generale del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti 950 Pennsylvania Avenue NW Washington, D.C. 20530-0001


Re: Richiesta di investigazione riguardo a potenziali azioni improprie relative al Memorandum del Procuratore Generale del 4 ottobre 2021


Caro ispettore generale Horowitz: America First Legal Foundation ("AFL") è un'organizzazione nazionale, senza scopo di lucro, che lavora per promuovere lo stato di diritto, prevenire l'eccesso di potere esecutivo, assicurare il giusto processo e la pari protezione per tutti gli americani, e promuovere la conoscenza e la comprensione della legge e dei diritti individuali garantiti dalla Costituzione e dalle leggi degli Stati Uniti. La nostra missione include la promozione della trasparenza e della responsabilità del governo raccogliendo informazioni ufficiali, analizzandole e diffondendole attraverso rapporti, comunicati stampa e/o altri media, comprese le piattaforme dei social media, il tutto per educare il pubblico.

Che il presidente e le agenzie che dirige, compreso il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti, rispettino i diritti dei cittadini ed eseguano fedelmente le leggi approvate dal Congresso, sono preoccupazioni fondamentali dell'AFL.

La Corte Suprema ha ripetutamente riconosciuto l'interesse fondamentale di libertà dei genitori americani e il diritto costituzionale di controllare e dirigere l'educazione dei propri figli.

1 Solo su questa base, le proteste a livello nazionale dei genitori contro le politiche e le pratiche della scuola pubblica - riguardanti l'indottrinamento della Teoria Critica della Razza; l'ideologia di genere anti religiosa e anti familiare; e/o l'istruzione forzata online e i mandati di maschera - hanno diritto alla più solida protezione costituzionale federale.

2 Invece, i fatti che circondano il Memorandum del Procuratore Generale del 4 ottobre 20213 1 Troxel v. Granville, 530 U.S. 57, 65 (2000) (O'Connor, J.); Pierce v. Society of Sisters, 268 U.S. 510, 534-35 (1925); Meyer v. Nebraska, 262 U.S. 390, 399 (1923). 2 Troxel, 530 U.S. a 80 (Thomas, J., concurring). 3 U.S. Dep't of Justice, ATTORNEY. GEN. MEM. RE PARTNERSHIP AMONG FEDERAL, STATE, LOCAL, TRIBAL, AND TERRITORIAL LAW ENFORCEMENT TO ADDRESS THREATS AGAINST SCHOOL ADMINISTRATORS, BOARD MEMBERS, TEACHERS, AND STAFF (Oct. 4, 2021) (il "Attorney General's Memorandum") https://www. justice.gov/ag/page/file/; vedi anche U.S. Dep't of Justice Office of Public Affairs, Justice Department Addresses Violent Threats Against School Officials and Teachers (Oct. 4, suggeriscono che il dipartimento potrebbe impegnare risorse federali di applicazione della legge per impedire in modo inappropriato ai genitori di esercitare i diritti e i privilegi costituzionalmente protetti. La nostra comprensione dei fatti è la seguente: - I genitori a livello nazionale hanno protestato contro le politiche e le pratiche della scuola pubblica associate, tra l'altro, all'insegnamento o all'indottrinamento degli studenti K-12 in alcuni principi della Teoria Critica della Razza e dell'ideologia legata al genere. 4 - I principali attori dell'amministrazione Biden, tra cui la National Education Association, l'American Federation of Teachers e altri, si sono uniti per opprimere, minacciare e intimidire i genitori per bloccare e impedire loro di esercitare i diritti o i privilegi garantiti dalla Costituzione. 5 Ad oggi questi sforzi, anche se estesi, si sono generalmente dimostrati inefficaci. - All'inizio di settembre, le parti interessate dell'amministrazione Biden hanno discusso con un funzionario chiave del Consiglio per la politica interna di Biden (Jane Doe #1) e con lo staff della Casa Bianca (John Doe #1) le possibilità di una potenziale azione federale contro i genitori. Le parti interessate hanno anche tenuto discussioni con alti funzionari del dipartimento, tra cui almeno una nomina politica nella divisione dei diritti civili del dipartimento (Jane Doe # 2). Jane Doe # 1, John Doe # 1, e altri alla Casa Bianca hanno espresso separatamente la preoccupazione per il potenziale impatto politico di parte della mobilitazione dei genitori e l'organizzazione intorno a questioni scolastiche nelle prossime elezioni di metà mandato. - Per informazione e convinzione, su espressa direzione o con l'espresso consenso di Jane Doe #1, Jane Doe #2 e altri funzionari dell'amministrazione Biden hanno sviluppato un piano per usare una lettera da un gruppo esterno ("non i soliti sospetti") come pretesto per un'azione federale per raffreddare, scoraggiare e scoraggiare i genitori dall'esercitare i loro diritti e privilegi costituzionali. 2021) https://www.justice.gov/opa/ funzionari e insegnanti. 4 Mary Margret Olohan, A Parent-Led Rebellion Against Critical Race Theory Is Storming School Boards Across The Country, THE DAILY CALLER (17 giugno 2021) https://dailycaller.com/2021/ critical-race-theory-loudoun-https://nypost.com/2021/08/05/ requests-for-crt-curriculum-https:// pushback-against-critical-https://dailycaller.com/2021/ race-theory/. La condotta descritta, se si verifica, implica significative preoccupazioni 18 U.S.C. § 241. 2 di 4 -

Per informazione e convinzione, a metà settembre o circa, è iniziato il lavoro di sviluppo di quello che è diventato il Memorandum del Procuratore Generale.

Le preoccupazioni espresse dal personale del dipartimento includevano (1) l'assenza di un nesso e di un'autorità di applicazione della legge federale, e (2) la natura costituzionalmente protetta delle proteste dei genitori. Tuttavia, la sconosciuta n. 2 ha chiarito che questa era una priorità della Casa Bianca e che sarebbe stato creato un risultato. - Verso il 29 settembre, citando autorità legali tra cui il Patriot Act, la "National School Boards Association" ha reso pubblica una lettera che chiedeva un'azione federale contro i genitori citando autorità tra cui il Patriot Act. La giustificazione per l'azione federale includeva, tra l'altro, che i genitori stavano "pubblicando liste di controllo contro i consigli scolastici e diffondendo informazioni errate (sic) che i consigli stanno adottando il curriculum della teoria razziale critica e lavorando per mantenere l'apprendimento online attribuendolo casualmente al COVID-19. "6 Non è ancora chiaro se e in che misura le bozze di questa lettera siano state condivise con i funzionari dell'amministrazione Biden, comprese Jane Doe #1 e Jane Doe #2, e se siano state suggerite o apportate modifiche da loro, prima della presunta data di pubblicazione pubblica. - Il 4 ottobre, il memorandum del procuratore generale è stato reso pubblico. Il breve lasso di tempo tra la lettera del 29 settembre e il Memorandum del Procuratore Generale suggerisce che o l'intera questione sia stata preventivamente coordinata e il 29 settembre ma con un pretesto, o che il normale processo di autorizzazione e l'ordine standard sia all'interno del dipartimento (compresa la revisione della sufficienza legale da parte dell'Ufficio del Consiglio Legale, la Divisione dei Diritti Civili, la Divisione Penale, l'Ufficio della Politica Legale, e altri componenti), e tra il dipartimento e l'Ufficio del Consiglio della Casa Bianca e l'Ufficio di Gestione e Bilancio, sono stati aggirati o corrotti. -

Il 5 ottobre, c'è stata una telefonata con ulteriori sviluppi che ha coinvolto, tra l'altro, l'Ufficio Legale della Casa Bianca, Jane Doe # 2, e molti altri funzionari politici e di carriera dell'amministrazione Biden. Il briefing includeva anche di come parlare di iniziative di "equità", per evitare la responsabilità per la violazione delle leggi sulla discriminazione, e, criticamente, per nascondere misure, iniziative e azioni di "equità" dalla divulgazione del Freedom of Information Act. L'intenzione, sembra, è quella di eludere il controllo pubblico di queste attività dell'amministrazione Biden. 6 National School Board Association, Lettera a Joseph R. Biden Re: Federal Assistance to Stop Threats and Acts of Violence Against Public Schoolchildren, Public School Board Members, and Other Public School District Officials and Educators (sic) at 5 (Sept. 29, 2021) https://nsba.org/-/media/NSBA/ letter-to-president-biden-https://www.nationalreview. campaign-to-gaslight-parents/. 3 di 4 Di conseguenza, chiediamo al vostro ufficio di indagare se il memorandum del procuratore generale sia stato formulato ed emesso sulla base di considerazioni improprie. 7 A questo punto, i pericoli inerenti all'indebita politicizzazione delle autorità di applicazione della legge penale e civile del dipartimento, e alla corruzione dell'ordine e del processo standard del dipartimento, dovrebbero essere evidenti.

8 Pertanto, vi ringraziamo in anticipo per la vostra attenzione a questa importante questione.9 Per favore contattatemi a reed.rubinstein@aflegal.org se avete domande o se posso essere di ulteriore aiuto. Cordiali saluti, Magistratura. ______________________________


7 Cfr. U.S. Dep't of Justice Office of the Inspector General, DOJ OIG Initiates a Review of the Department of Justice's Use of Subpoenas and Other Legal Authorities to Obtain Communication Records of Members of Congress and Affiliated Persons, and the News Media (11 giugno 2021) (esaminando se l'azione del dipartimento fosse "basata su considerazioni improprie"). 8Vedi, ad esempio, Stati Uniti contro Sussman, ECF n. 1, causa 1:21-cr-00582-CRC (D.D.C, 16 giugno 2021); U.S. Dep't of Justice Office of the Inspector General, Review of Four FISA Applications and Other Aspects of the FBI's Crossfire Hurricane Investigation (Dec. 2019 rev.) https://www.justice.gov/ examination.pdf; U.S. Dep't of Justice Office of the Inspector General, Report of Investigation of Former Federal Bureau of Investigation Director James Comey's Disclosure of Sensitive Investigative Information and Handling of Certain Memoranda (Aug. 2019) https://oig.justice.gov/; U.S. Dep't of Justice Office of the Inspector General, Review of Various Actions by the Federal Bureau of Investigation and Department of Justice in Advance of the 2016 Election (giugno 2018) https://www.oversight.gov/ 9 AFL è a conoscenza di accuse che suggeriscono che il procuratore generale è legato dal matrimonio di sua figlia con una persona che viene compensata dalle scuole pubbliche per condurre indagini e analisi dei dati sull'"identità di genere". Vedi Mark Moore, Gruppo di genitori: AG Garland ha un conflitto di interessi con Facebook, teoria critica della razza, NEW YORK POST (6 ottobre 2021). AFL non può confermare o negare queste accuse in questo momento. 4 di 4



tutte le news>>>















.

.
Informativa
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.
Si possono conoscere i dettagli, consultando la nostra privacy seguendo il link di seguito.
Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.
In caso contrario è possibile abbandonare il sito.
Altre informazioni

Ok entra nel sito